📁
Russia Portale sulla Russia, con informazioni sul consolato italiano a San Pietroburgo e ambasciata italiana a MoscaRussia
Le società di capitali > La società a responsabilità limitata

Assemblea

L’organo sovrano della società è l’assemblea che si tiene in forma ordinaria e straordinaria.

Ai sensi dell’articolo 34 Legge S.r.l. , la società deve tenere almeno un’ assemblea all’anno, non prima di due mesi e non oltre quattro mesi dalla chiusura dell’esercizio.

In tale sede, l’assemblea delibera la nomina degli amministratori, dei sindaci, del revisore, ed approva il bilancio. Tutte le altre assemblee sono qualificate come “straordinarie” (le procedure, i termini e le condizioni di convocazione delle assemblee straordinarie sono le stesse previste per le S.p.A, a cui si rinvia).

I soci hanno diritto di intervento, di discussione e di voto. Qualsiasi modifica da parte dello statuto o dell’assemblea a tali diritti dei soci è radicalmente nulla.

Ciascun socio ha diritti di voto proporzionali alla sua partecipazione nel capitale sociale.

Si noti che lo statuto o l’assemblea, con votazione unanime, possono prevedere modalità di attribuzione dei diritti di voto diversi dalla proporzionalità alla partecipazione sociale.

Ai sensi dell’art. 33 Legge S.r.l., tra le competenze dell’assemblea si possono citare le seguenti:
• determinazione delle linee generali dell’attività sociale e l’approvazione delle delibere aventi ad oggetto la partecipazione ad altre società;
• modifica dello statuto e dell’atto costitutivo;
• nomina, revoca degli amministratori e degli altri organi esecutivi della società e determinazione dei loro poteri;
• nomina e revoca del collegio sindacale;
• approvazione del bilancio annuale;
• distribuzione dei dividendi;
• emissione di obbligazioni o altri titoli;
• nomina del revisore esterno e riconoscimento del suo onorario;
liquidazione e riorganizzazione della società;
• nomina dei liquidatori e approvazione del bilancio di liquidazione.

Argomenti nella stessa categoria